Presagi dell’impero di Galba


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Presagi dell’impero di Galba

Ser. Galba imperator M. Valerio Messala Cn. Lentulo consulibus natus est, die nono ante Kalendas Ianuarias, in villa colli superposita prope Tarracinam, sinistrorsus petentibus Fundos. Cum adoptatus esset a noverca sua Livia Ocellina, nomen et Ocellare cognomen assumpsit, mutato praenomine. Nam Lucium mox pro Servio usque ad tempus imperii usurpavit. Constat Augustum Galbae adhuc puero, salutanti principem cum aequalibus, apprehensa buccula, dixisse: «Tu quoque, puer, olim regnabis». Tiberius autem, cum comperisset ab hariolo quodam Galbam imperaturum esse, verum in senecta, «Vivat sane» ait «quando id ad nos nihil pertinet». Avo quoque Galbae, cum exta de manibus aquila rapuisset et in frugiferam quercum contulisset, responsum est summum sed serum imperium portendi familiae; et ille irridens, diffisus vatum responsis, «Sane» inquit «tum aliquis nostro genere ortus regnabit, cum mula pepererit».
da Svetonio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/29605

[biancafarfalla] - [2014-06-06 16:23:36]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile