La generosità del popolo romano


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La generosità del popolo romano

Rex Aegypti Ptolemaeus, a minore fratre regno spoliatus, petendi auxilii gratia cum paucis admodum servis, obsitus squalore, Romam venerat ac se in hospitium Alexandrini pictoris contulerat. Id postquam senatui relatum est, accersito Ptolemaeo, accurata excusatione usus est, quod nec quaestorem illi, more maiorum, obviam misisset nec eum publico hospitio excepisset, eaque non suá neglegentiá, sed ipsius subito et clandestino adventu facta esse dixit et illum e curia protinus ad publicos penates deduxit hortatusque est ut, depositis sordibus, adeundi ipsius diem peteret. Quin etiam senatus curae habuit ut ei munera per quaestorem cotidie darentur. His gradibus officiorum Ptolemaeum iacentem ad regium fastigium erexit.
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/29554

[darkshines] - [2014-06-03 09:49:33]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile