L’interessato invito di un truffatore


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
L’interessato invito di un truffatore

C. Canius, eques Romanus, Syracusis commorabatur; dictitabat se hortulos aliquos in illa urbe, apud oram maritimam, emere velle. Saepe quaerebat vel ex amicis vel ex extraneis hominibus quanti essent horti apud mare. Cum fama de eius consilio percrebuisset, Pythius quidam, qui argentariam faciebat Syracusis, ad cenam Canium in hortos suos, spectantes ad mare propinquum, invitavit. Cum ille promisisset se venturum esse, tum Pythius piscatores ad se convocavit et ab iis petivit, ut ante suos hortulos postridie piscarentur vel potius ut simularent plurimos pisces a se captos esse. Ad cenam tempori venit Canius; opipare a Pythio adparatum est convivium, cumbarum ante oculos multitudo erat; ante pedes Pythii continuo pisces abiciebantur.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/29497

[darkshines] - [2014-05-24 19:21:10]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile