Dubbi sull’acquisto di un podere


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Dubbi sull’acquisto di un podere
Pagina 254 Numero 167

Praedia vicina atque etiam inserta agris meis venalia sunt. In his me multa sollicitant, aliqua nec minora deterrent. Sollicitat primum ipsa pulchritudo iungendi possessiones meas; deinde sollicitat me posse utramque possessionem, et novam et veterem, eodem viatico invisere. Agri sunt fertiles pingues aquosi; constant campis vineis silvis, quae materiam et ex ea reditum sicut modicum ita statum praestant. Sed haec felicitas terrae ab imbecillis cultoribus fatigata est. Nam possessor, qui adhuc haec praedia habuit, saepius vendidit pignora colonorum. Nunc ergo agri instruendi sunt instrumentis et mancipiis integris ac robustis, quae magno pretio constant. Vide quanti talia praedia videantur posse emi. Nuper agri pluris erant, at nunc, puto, minoris: nam penuriá mancipiorum ut reditus agrorum sic etiam pretium retro abiit. Quaeris an praedium triciens centenis milibus sestertium facile emere possimus.
da Plinio il Giovane


Oggi hai visualizzato 3 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 12 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/29496

[darkshines] - [2014-05-24 10:00:11]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile