banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Una delegazione dei Germani si rivolge a Cesare
Pagina 201 Numero 3

 Re frumentaria comparata equitibusque delectis, iter in ea loca facere coepit, quibus in locis esse Germanos audiebat. A quibus cum paucorum dierum iter abesset, legati ab his venerunt, quorum haec fuit oratio: Germanos neque priores populo Romano bellum inferre, neque tamen recusare, si lacessantur, quin armis contendant, quod Germanorum consuetudo sit a maioribus tradita, quicumque bellum inferant, resistere neque deprecari. Haec tamen dicere, venisse invitos, eiectos domo. Si suam gratiam Romani velint, posse iis utiles esse amicos. Vel sibi agros attribuant vel patiantur eos tenere, quos armis possederint: sese unis Suebis concedere (cedere, essere inferiore), quibus ne dii quidem immortales pares esse possent. Reliquum quidem in terris esse neminem, quem non superare possint.
Cesare


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/28597
[silly] - [2013-10-04 22:58:09]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!