In difesa di Deiotaro


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
In difesa di Deiotaro

 Si palam te Deiot?rus rex interemisset, omnium in se gentium non solum odia sed etiam arma convertisset; si veneno, Iovis illius quidem hospitalis numen numquam celare potuisset, homines fortasse celasset. Quod ig?tur et conari occultius et effic?re cautius potuit (= avrebbe potuto), id tibi, et medico call?do et servo, ut putabat, fideli, non cred?dit (affidare): de armis, de ferro, de insidiis celare te noluit.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/28546

[biancafarfalla] - [2014-06-14 17:26:24]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile