La capacità divinatoria dell'aruspice Spurinna


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La capacità divinatoria dell'aruspice Spurinna

 Spurinnae in coniectandis deorum monitis efficacior scientia apparuit quam urbs Romana voluit. Praedixerat Gaio Caesari ut proximos XXX (triginta, indecl.) dies quasi fatales caveret, quorum ultimus erat Idus Martiae. Eo die cum forte mane uterque in domum Calvini Domiti ad officium («per una visita di cortesia») convenisset, Caesar Spurinnae: "Ecquid scis Idus iam Martias venisse?", at is: "Ecquid scis illas nondum praeterisse?". Abiecerat alter timorem, tamquam exacto tempore suspecto («poiché pensava che il periodo sospetto fosse passato»), alter arbitratus est, ne extremam quidem eius temporis partem periculo vacuam esse. Utinam augurium haruspicem fefellisset potius quam securitas patrem patriae!
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/28500

[silly] - [2013-10-02 22:32:39]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile