banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Dalla barbaria alla civiltà del diritto
Pagina 141 Numero 6

 Quo modo igitur praesidi comparati («di aver preso precauzioni») accusas Sestium, cum idem laudes Milonem? Qui sua tecta defendit, qui ab aris focisque ferrum flammamque depellit, qui vult tutus esse in foro, in templo, in Curia, iure praesidium comparat («prende precauzioni»). Putasne hunc, qui vulneribus monetur, ut aliquo praesidio caput, cervices ac latera tutetur, de vi accusandum esse? Quis enim nostrum, iudices, ignorat naturam rerum tulisse ita ut quodam tempore homines per agros dispersi vagarentur et haberent quantum manu ac viribus per caedem ac vulnera aut eripere aut retinere potuissent? Ii qui igitur primi virtute et consilio exstiterunt, dissipatos in unum locum congregaverunt eosque ex feritate illa ad iustitiam atque ad mansuetudinem transduxerunt. Tum inventae sunt res ad communem utilitatem, quas publicas appellamus, tum facta sunt conventicula hominum, quae postea civitates nominatae sunt, tum moenibus saepserunt domicilia coniuncta, quas urbes dicimus.
Cicerone


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/28448
[silly] - [2013-10-02 22:57:32]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!