Dalla barbaria alla civiltà del diritto


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Dalla barbaria alla civiltà del diritto

 Quo modo igitur praesidi comparati («di aver preso precauzioni») accusas Sestium, cum idem laudes Milonem? Qui sua tecta defendit, qui ab aris focisque ferrum flammamque depellit, qui vult tutus esse in foro, in templo, in Curia, iure praesidium comparat («prende precauzioni»). Putasne hunc, qui vulneribus monetur, ut aliquo praesidio caput, cervices ac latera tutetur, de vi accusandum esse? Quis enim nostrum, iudices, ignorat naturam rerum tulisse ita ut quodam tempore homines per agros dispersi vagarentur et haberent quantum manu ac viribus per caedem ac vulnera aut eripere aut retinere potuissent? Ii qui igitur primi virtute et consilio exstiterunt, dissipatos in unum locum congregaverunt eosque ex feritate illa ad iustitiam atque ad mansuetudinem transduxerunt. Tum inventae sunt res ad communem utilitatem, quas publicas appellamus, tum facta sunt conventicula hominum, quae postea civitates nominatae sunt, tum moenibus saepserunt domicilia coniuncta, quas urbes dicimus.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/28448

[silly] - [2013-10-02 22:57:32]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile