banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
La dura marcia dei soldati macedoni attraverso il deserto
Pagina 137 Numero 17

 Nocturnum iter tolerabile esse videbatur, quia rore et matutino frigore corpora levabantur. Ceterum, cum ipsa luce aestus oritur, siccitas omnem naturalem humorem absorbet; ora visceraque penitus uruntur. Itaque primum animi, deinde corpora deficere coeperunt. Pigebat («Era vergognoso») et consistere et progredi. Pauci, a peritis regionis admoniti, praeparaverant aquam; haec paulisper repressit sitim, deinde crescente aestu rursus desiderium humoris accensum est. Ergo quantum vini oleique erat ingerebatur, tantaque dulcedo bibendi fuit, ut in posterum sitis non timeretur. Graves deinde, avide hausto humore, non sustinere arma, non ingredi poterant, et feliciores videbantur, quos aqua defecerat, cum ipsi sine modo infusam vomitu cogerentur egerere.
Curzio Rufo


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/28447
[silly] - [2013-10-02 22:58:20]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!