Sofonisba fa innamorare Massinissa


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Sofonisba fa innamorare Massinissa

 Post Cirtae oppidi obsidionem, Numidarum rex Masinissa, victor, praesidium circa portas dimisit et regiae vestibulum intravit. In ipso limine Sophonisba, uxor Syphacis, filia Hasdrubalis Poeni, occurrit et, ut primum in medio agmine armatorum Masinissam conspexit, genua eius amplectens («abbracciando») “Potentiam magnam quidem” dixit “in nobis dei dederunt, sed si captivae mulieri vocem supplicem licet mittere et victricem dextram attingere, quaeso per maiestatem regiam, in qua paulo ante nos quoque fuimus, per gentis Numidae nomen, quod tibi cum Syphace commune fuit, per huius regiae deos, qui te melioribus ominibus accipient quam Syphacem: hanc veniam supplici da, noli me tradere («non consegnarmi») superbo et crudeli Romano!”. Sophonisbae forma erat insignis et florens aetas. Itaque, quia propior blanditiis iam oratio erat quam preci, non modo obvertit ad misericordiam animus victoris, sed captivae amore victor captus est.
da Livio


Oggi hai visualizzato 2 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 13 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/28318


[silly] - [2013-09-28 10:01:39]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Attenzione!
Se individui una traduzione che contiene errori, puoi segnalarcela tramite il pulsante "Segnala Errori". Ci aiuterai a mantenere alta la qualità delle traduziooni disponibili