Salviano piange la fine di Roma

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Salviano piange la fine di Roma

 Vastata est Italia barbarorum incursionibus, obsessa est urbs Roma et expugnata; totum Romanorum imperium praeda gentium barbararum est. Visigŏthae Galliam inundavērunt; transcendērunt in Hispaniam Africamque populi Vandalorum. Omnia quae olim magna sacraque fuērunt, nunc aut erepta (sunt) aut delēta sunt: sola vitia crevērunt. Ubi est Romani imperii potentia? Ubi antiqua populi Romani dignĭtas? Ubi animus ac vis? Quondam Romani tam fortes erant ut omnes barbarorum nationes subigĕrent, nunc tam imbelles sunt ut a barbaris subigantur. Olim in Romanis civĭbus tantus erat amor libertatis ut sine timore mortem oppetĕrent, ut rem publicam libertatemque defendĕrent, nunc tantus est timor mortis ut libenter libertatem proiciant, ut vitam servent. Olim Romani barbaris, ut arma deponĕrent, imperabant, nunc barbaris nos sponte arma tradĭmus. Timebantur ab omnibus Romani veteres, nos nunc omnes barbaros timemus: vectigalia illis (dat. plur. m.: a quelli) solvebant barbari, nos nunc vectigales barbaris sumus.
da Salviano di Marsiglia


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/28230

[silvana] - [2013-09-09 12:05:45]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile