Esopo e il servo fuggitivo

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Esopo e il servo fuggitivo

Olim servus, dominus naturae asperae profugiens, Aesopo occurrit et apud eum de suis miseriis deploravit: «Mihi plagae supersunt, cibus deest. Dominus sine viatico in villam me mittit; cum domi cenat, totam noctem ei adsum; cum, advocatus, foris cenat, tecto non recipior, at usque ad (=fino) primam lucem in semita iaceo.
Numquam domo ad arbitrium (=arbitrariamente) afui; semper domini rebus diligenter adfui; aliis servis praefui, familiae numquam obfui, immo semper rei familiari profui. At numquam satur fui; iam canus semper servio et miser saevo domino parere cogor. Fugere igitur constitui: puto me libertatem merere».
Tum Aesopus respondit: «Cum nihil mali (=nulla di male) feceris, sed multa incommoda accipias, recte cogita. Quid (=che cosa) tibi accidere poterit, cum peccaveris?».
Itaque Aesopus prudenti consilio a fuga servum deterruit.
da Fedro


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/27853

[the.brave] - [2013-08-29 21:04:10]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile