Protesilao e laodamia (II)

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Protesilao e laodamia (II)

 Laodamīa, cum tres horas consumpsisset, quas a diis petiĕrat, fletum et dolorem pati (= sopportare) non potuit. Itaque fecit simulacrum cereum similem Protesilāi et in thalămo posuit sub simulatione sacrorum et eum colĕre coepit. Cum famulus matutino tempŏre poma ei attulisset ad sacrificium, per rimam aspexit viditque eam Protesilāi simulacrum tenentem(= che abbracciava) atque osculantem(= che baciava). Existimans (ritenendo) eam adultĕrum habēre, Acasto patri nuntiavit. Pater, cum venisset et in thalămum irrupisset, vidit effigiem Protesilai. Tunc, ne filia diutius (= più a lungo) torqueretur, pyram iussit exstrui et signum comburi; sed Laodamīa, dolorem non sustĭnens (= sopportando), in ignem se immisit atque usta est.
da Igino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/27223

[biancafarfalla] - [2013-03-06 17:38:24]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile