Onestà di Epaminonda


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Onestà di Epaminonda

Erat Epaminondas modestus, prudens, gravis, peritus belli, continens, clemens patiensque admirabili modo. Omnes eum plurimi existimabant. Temptavit autem Epaminondae abstinentiam Diomedon Cyzicenus, cum rogatu regis Artaxerxis Epaminondam pecunia corrumpere optaret. Hic cum magno pondere auri Thebas venit et Micythus adulescentulum flavum comas corrupit eumvinciens donis magno pretio. Micythus diem constituit colloquio cum Epaminonda et adventus Diomendontis causam ostendit. At Epaminondas Diomedonti dixit: <Pecuniam reuso; cum rex optet Thebanis utilia, gratis dare sum paratus, cum autem contraria, minimi existimo aurum vel argentum. Namque omnes orbis terrarum divitias recuso. Micythe, Diomedonti argentum redde aut illud magistratui tradam!>
da Cornelio Nepote


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/27053

[biancafarfalla] - [2013-01-29 16:24:13]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile