L' empieta di Cambise


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
L' empieta di Cambise
Pagina 281 Numero 14

Huic successit filius Cambyses, qui imperio patris Aegyptum adiecit; sed offensus superstionibus Aegyptorum, Apis ceterorunque deorum aedes dirui iussit. Ad Hammonis quoque nobilissimum templum expugnandum exercitum misit, qui, tempestatibus et arenarum molibus oppressus, interiit. Post haec per quietem vidit fratrem suum Smerdin regnaturum esse. Quo somnio exterritus non dubitavit post sacrilegia etiam parricidium facere.
da Giustino


Oggi hai visualizzato 15 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 0 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/26449

[silly] - [2012-11-12 15:45:23]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile