Ulisse inganna Polifemo


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Ulisse inganna Polifemo
Pagina 324 Numero 11

Navis Ulixem ad Cyclopem Polyphemum, Neptuni filium, detulit. Polyphemo ad augure Telemo latum erat responsum ut caveret ne ab Ulixe excaecaretur. Cyclops, postquam pecus in speluncam a campis intulit, molem saxeam ingentem ad ianuam adposuit atque Ulixem cum sociis inclusit; mox, carne duorum Ulixis sociorum epulatus est. Tum Ulixes, cum videret Cyclopis feritari se resistere non posse, vino, quod a Thracia tulerat, eum inebriavit, seque Utim appellari dixit. Itaque, cum Ulixes oculum eius trunco ardenti exureret, ille magno clamore ceteros Cyclopas convocavit eiusque a spelunca praeclusa dixit: "Utis me excaecat!". Illi, credentes eum deridendi gratia haec dicere, neglexerunt. At Ulixes socios suos ad pecora adligavit et ipse se ad arietem: ita cum Cyclops ianuam aperuit et ipsi cum animalibus foras evaserunt.
da Igino


Oggi hai visualizzato 7 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 8 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/26388

[darkshines] - [2012-10-27 18:01:43]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile