Rucillo ed Eco, due temerari disertori (III)


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Rucillo ed Eco, due temerari disertori (III)

Quod Roucillus et Aecus erant honesto loco nati et instructi liberaliter magnoque comitatu et multis iumentis venerant virique fortes habebantur et in honorem apud Caesarem fuerant, quodque novum id et praeter consuetudinem acciderat, Pompeius eos omnia sua praesidia circumduxit atque ostentavit. Nam ante id tempus nemo aut miles aut eques a Caesare ad Pompeium transierat, cum paene cotidie nonnulli a Pompeio ad Caesarem profugerent, vulgo vero universi in Epiro atque Aetolia conscripti milites omnibusque iis regionibus, quae a Caesare tenebantur. Sed hi omnia cognita habebant: quod in Caesaris munitionibus perfectum non erat quodque non erat quodque a peritioribus ("esperti") rei militaris desiderari videbatur. Ergo haec ad Pompeium omnia detulerunt.
da Cesare


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/26091

[mastra] - [2013-08-23 07:45:44]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile