Un'ambasceria degli Elvezi presso Cesare


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un'ambasceria degli Elvezi presso Cesare
Pagina 314 Numero 9

Ut copias Helvetiorum consequi posset, Caesar pontem in Arari faciendum curat atque ita exercitum traducit. Helvetii, repentino eius adventu commoti, legatos ad eum mittunt. Cuius legationis Divico ("Divicone") princeps fuit, qui dux Helvetiorum fuerat. Is ita cum Caesare egit: si pacem populus Romanus cum Helvetiis faceret, in eam partem ituros atque ibi futuros Helvetios, ubi eos Caesar constituisset atque esse voluisset; sin bello persequi persevararet, reminisceretur et veteris incommodi populi Romani et pristinae virtutis Helvetiorum. Ne Caesar suae magnopere virtuti tribueret quod ("il fatto che") improviso unum Helvetiorum pagum adortus esset, cum ii, qui flumen transissent, suis auxilium ferre non possent. Se ita a patribus maioribusque suis didicisse, ut magis virtute quam dolo contenderent aut insidiis niterentur. Quare ne committeret, ut is locus, ubi constitissent, ex calamitate populi Romani et internecione exercitus nomen caperet aut memoriam proderet.
da Cesare


Oggi hai visualizzato 8 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 7 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/26048

[mastra] - [2013-08-26 17:21:24]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile