Alessandro malato si fida del medico Filippo

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Alessandro malato si fida del medico Filippo

Erat inter nobiles medicos Philippus, fidus admodum regi. Cum Alexander in grave morbum incidisset, a Parmenione, fidissimo purpuratiorum, litteras accipit, quibus ei denuntiabat ne salutem suam Philippo committeret, quia mille talentis a Dareo esset corriptus. Ingentem animo sollicitudinem litterae incusserant: «Damnem medici fidem? In tabernaculo ergo me opprimi patiar? At satius est alieno me mori scelere, quam metu nostro (= meo)». Inter has cogitationes biduo absumpto, inluxit a medico destinatus dies, et ille cum poculo, in quo medicamentum diluerat, intravit. Quo viso, Alexander accipit poculum et haruit interritus; tum epistulam Philippum legere iubet, nec a vultu legentis movit oculos, ratus aliquas conscientiae notas in ipso ore posse deprehendere. Ille, epistula perlecta, plus indignationis quam pavoris ostendit, proiectisque amiculo et litteris ante lectum: «Rex», inquit, «crimen parricidii, quod mihi obiectum est, tua salus diluet: servatus a me, vitam mihi dederis». Non securum modo haec vox, sed eiam laetum regem ac plenum bonae spei fecit.
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/25904

[darkshines] - [2014-06-18 19:31:39]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile