La virtù dei tempi antichi (II)


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La virtù dei tempi antichi (II)

Sed ubi labore atque iustitia res publica crevit, ubi reges magni bello domiti, nationes ferae et populi ingentes vi subacti sunt, ubi Carthago aemula imperi Romani ab stirpe interiit et cuncta maria terraeque putebant, saevire fortuna ac miscere omnia coepit. Qui labores, pericula, dubias atque aperas res facile toleraverant, iis otium divitiaeque, optanda alias, oneri miseriaeque fuerunt. Namque avaritia subvertiitfidem, probitatem ceterasque artes bonas et pro hi sedocuit superbiam crudelitatemque. Ambitio multos mortales falsos fieri subegit, aliud clausum in pectore, aliud in lingua promptum habere, amicitias inimicitiasque non ex re sed ex commodo aestimare, magisque vultum quam ingenium bonum habere. Haec primo paulatim crescere, interdum vindicari; postea imperium, ex iustissimo atque optimo, crudele intolerandumque factum est.
da Sallustio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/25898

[silly] - [2014-01-22 17:49:47]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile