La fine di Induziomaro


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La fine di Induziomaro

 Indutiomarus nocte una equites omnium initimarum civitatum, quos arcessendos curaverat, in castra intromisit. Interim, ex consuetudine quotidiana, ad castra Romana accedit atque ibi magnam partem diei consumit: equites tela coniciunt et magna cum contumelia verborum nostros ad pugnam evocant. Nullo ab nostris dato responso, sub vesperum dispersi ac dissipati hostes discedunt. Subito Labienus duabus portis omnem equitatum emittit; praecipit ut unum omnes petant Indutiomarum: magna proponit iis, qui eum occiderint, praemia; submittit cohortes equitibus subsidio. Comprobat hominis consilium Fortuna et, cum unum omnes peterent, in ipso luminis vado deprehensus Indutiomarus intericitur caputque eius refertur in castra. Hac re cognita, omnes Eburonorum et Nerviorum copiae, quae convenerant, discedunt, pauloque habuit post id factum Caesar quietiorem Galliam.
da Cesare


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/25412

[biancafarfalla] - [2012-07-16 19:43:14]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile