Un terribile incubo premonitore


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un terribile incubo premonitore
Pagina 141 Numero 27

 Postquam apud Actium M. Antonii exercitus a Caesare disiectus est, Cassius Parmensis, qui partes Antonii secutus erat, Athenas confugit. Ibi, concubia nocte, cum sollicitudinibus et curis plenus in lectulo iaceret, existimavit ad se venire hominem ingentis magnitudinis, coloris nigri, squalida barba et capillo immisso. Perterritus deinde taetro visu, Cassius servos inclamavit sciscitatusque est ecquem talis habitūs aut intrantem cubiculum aut exeuntem vidissent. Quibus adirmantibus neminem illuc accessisse, iterum se quieti et somno dedit, atque eadem species animo eius obversata est. Itaque, fugato somno, lumen intro ferri iussit puerosque a se discedere vetuit. Inter hanc noctem et supplicium capitis, quo eum Caesar adfecit, parvulum admodum temporis intercessit.
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato 6 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 9 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/25377

[biancafarfalla] - [2012-07-11 19:13:02]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile