Cavsa Horatii


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cavsa Horatii

[Cicero adulescens artem oratoriam scripsit 'De inventione'. id est de inveniendis argumentis, in qua exempli gratia causam Horatii attulit:]
Horatius, occisis tribus Curiatiis et duobus amissis fratribus, domum se victor recepit. Is animadvertit sororem suam de fratrum morte non laborantem, sponsi autem nomen appellantem identidem 'Curiatii' cum gemitu et lamentatione. Indigne passus virginem occidit! Accusatur.
Intentio est: "Iniuria sororem occidisti."
Depulsio est: "Iure occidi."
Quaestio est: 'iurene occiderit?'
Ratio est: "Illa enim hostium mortem lugebat, fratrum neglegebat, me et populum Romanum vicisse moleste ferebat."
Infirmatio est: "Tamen a fratre indemnatam necari non oportuit."
Ex quo iudicatio fit: 'cum Horatia fratrum mortem neglegeret, hostium lugeret, fratris et populi Romani victoria non gauderet, oportueritne eam a fratre indemnatam necari?'
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/24956

[mastra] - [2013-10-07 20:05:20]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile