Il discorso di Dario dopo l'avanzata di Alessandro in Persia


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il discorso di Dario dopo l'avanzata di Alessandro in Persia

Dareus, media fere nocte, Arbela pervenerat; eodem (avv.) fugam magnae partis amicorum eius ac militum fortuna compulerat. Quibus convocatis, Dareus dixit Alexandrum cum suis celeberrimas urbes agrosque copia omnium rerum abundantes petiturum esse. Illa avidissima gens, praeterea, occupatura erat sane Gazam, quia cupiebat se auro satiare. Dareus tamen didicaret pretiosam supellectilem onerosam esse: et dicebat suos milites facile Alexandrum, eam trahentem, victuros esse. Plena desperationis erat eius oratio, cum omnes cernerent Babylona, urbem opulentissimam, dedi et iam hostem occupaturum esse Susa.
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/24864

[biancafarfalla] - [2012-06-21 17:48:24]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile