Pompeo e il filosofo Posidonio


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Pompeo e il filosofo Posidonio

E Syria decedens, Pompeius, cum Rhodum venisset, Posidonium audire cupivit. Quamquam audiverat eum graviter esse aegrum, quod vehementer eius artus dolebant, voluit (perf. da volo) tamen illum nobilissimum philosophum visere. Mos erat ut, cum consul domum intraturus erat, lictor fores virga percuteret, admonens consulem ad ianuam esse; eo die, tamen, Pompeius vetuit lictorem fores Posidonii percutere, ut reverentiam suam adversum eum demonstraret. Ut Posidonium in lecto cubantem adspexit, Pompeius salutavit: "Molestum mihi est quod ("il fatto che") auditiones tuas numquam audivi". At ille respondit: "Tu vero nunc me audies: nam dolor corporis non efficiet ut frustra tantus vir ad me venerit". Itaque, cubans, copiose cum Pompeio disseruit de boni imperatoris officiis.
da Lhomond


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/24863

[darkshines] - [2012-06-10 11:32:09]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile