banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Il leone morente
Pagina 230 Numero 41

Qui (quelli che, nom.) amiserunt pristinam dignitatem, etiam ab ignavis et ineptis hominibus propter calamitates suas (loro) spernuntur et opprimuntur: sic dicit Phaedrus, clarus poeta, in fabula sua de vetere leone. Olim leo iacebat defectus annis et viribus desertus. Iam spiritum extremum trahebat, cum aper subito (avv.) venit, acutis dentibus leonem momordit et veterem iniuriam vindicavit. Postea acribus cornibus taurus hostile corpus leonis confodit. Postremo asinus, ut vidit saucium leonem, quia impune laesus erat, calcibus frontem extudit. Dum infelix leo exspirat, dixit: "Superbe fortium hostium iniurias tuli, sed nunc, quia asini, naturae dedecoris, iniuriam ferre cogor, certe bis mortem occumbo".
Fedro


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/24782
[silly] - [2012-06-11 21:14:12]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!