Esopo e lo schiavo fuggitivo


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Esopo e lo schiavo fuggitivo

Servus, dum dominum acerbum profugit, Aesopo, claro fabularum scriptori, occurrit. "Quid (perché) confusus es?", quaesivit Aesopus. Tum servus respondit: "Clare dicam, pater: nam tale nomen meres, quia tuto (avv.) querelae apud te deponuntur. PLane miser sum: plagis confectus sum nec habeo cibaria, saepe sine viatico ad domini villam mittor. Dum dominus meus cenat, tota nocte persto; si apud amicos suos vocatus est, iaceo in agro sub divo (all'aria aperta), usque ad lucem. Libertatem emereo, sed senex adhuc servio. Propterea fugere destinavi". Tum denique Aesopus: "Etiam si iniurias non fecisti, gravia incommoda, ut dicis, cognovisti: si igitur peccabis, quid (che cosa) tibi continget?". Tali consilio servus a fuga deterritus est.
da Fedro


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/24779

[darkshines] - [2012-06-05 17:52:01]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile