Scipione scorge le coste dell'Africa


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Scipione scorge le coste dell'Africa

 [1] Noctem insequentem eâdem calïgo obtinuit (= «perdurò»); sole orto, discussa est et addîta (est) vis vento. [2] Iam terra cernebatur. [3] Haud ita multo post gubernator Scipioni ait non plus quinque milia passuum Africam abesse. [4] Mercurii promunturium se cernêre adfirmat; si iubeat eo dirîgi, mox in portu fore omnem classem. [5] Scipio, ut in conspectu terra fuit, precatus deos ut bono rei publicae suoque Africam vidëre posset, dare vela et alium infra (avv.) navibus accessum petêre iubet. [6] Vento eödem naves ferebantur; occidente sole nebulâ, sub idem ferme tempus quo pridie exortâ, conspectum terrae adëmit et ventus, premente nebûla, cecîdit. [7] Nox deinde incertiora omnia fecit. [8] Itaque ancoras, ne aut inter se concurrêrent naves aut terrae inferrentur, iecëre (= iecerunt). [9] Ubi illuxit, ventus idem coortus, nebula disiecta, aperuit omnia Africae litôra. [10] Scipio, quod esset proximum promunturium percunctatus, cum Pulchri promunturium id vocari audisset (= audivisset): «Placet omen; – inquit – huc dirigîte naves!». [11] Eo classis decurrit copiaeque omnes in terram expositae sunt.
da Livio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/24119

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile