banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Quando la viltà è un reato
Pagina 81 Numero 37

Sed iiustitiae genera duo sunt, unum eorum, qui faciunt iniuriam, alterum eorum, qui, si possunt, non propulsant iniuriam ab iis qui facturi sunt. Nam qui iniuste impetum in hominem facit aut ira aut aliqua perturbatione incitatus, in quasi manus inicit soio; qui autem non defendit nec obsistit, si potest, iniuriae, tam est in vitio, tamquam si parentes aut amios aut patriam deserat. Atque illae quidem iniuriae, quae multi ut noceant de industria faciunt, saepe a metu proficiscuntur, cum is, qui nocere alteri cogitant, timent ne, nisi id fecerit, ipse aliquo afficiatur incommodo. Plerique autem ut iniuriam faciant aggrediuntur et ut adipiscantur ea, quae concupiverunt; in quo vitio latissime patet avaritia.
Cicerone


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/22194
[silly] - [2012-05-23 17:08:48]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!