Re Mida: la fame d'oro fa morire di fame

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Re Mida: la fame d'oro fa morire di fame

 Liber Thraciä digressus, cum in Tmolo monte iter ageret, Silenus nutritor eius, a Phrygibus captus, ad Midam regem ductus est. Silenus autem, agnitus ab eo, acceptus est et Libero advenienti redditus; et, ob beneficium, optandi deus arbitrium dedit, si quid vellet, a se petere. Ille vero petiit ut quae contigisset aurum fierent; quod inutile fuit. Nam coepit sui voti effectu torqueri, quia quicquid tetigerat, aurum statim efficiebatur. Cui petenti, ut (pristinus status) restitueretur sibi, fecit; iussit enim ut ad flumen Pactolum perveniret ibique se subponeret et sic rediret in pristinum statum. Quo facto, Pactolus deinceps arenas aureas trahere dicitur.
da Mitografo Vaticano


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/21719

[mastra] - [2013-06-30 11:51:10]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile