banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
La resa di Casilino
Pagina 291 Numero 126

Partito da Capua e cinta d'assedio la città di Casilino, Annibale esortò gli abitanti ad aprirgli le porte, proponendo buone condizioni di resa. Quelli però, fedeli soci dei Romani, risposero che sarebbero morti tutti piuttosto che arrendersi; del resto, non si fidavano delle promesse del Cartaginese. Presero dunque questa decisione pur sapendo che non avrebbero potuto resistere a lungo. Tuttavia, più che confidare nelle proprie forze, speravano di ricevere aiuti dai Romani. Questi, benché fossero preoccupati per i loro alleati, non erano in grado di aiutarli; perciò l'assedio divenne più aspro e più lungo di quanto i cittadini pensassero. Ridotti alla fame e oppressi dalle malattie, alla fine furono costretti ad arrendersi e ad accettare condizioni ben più gravi di quelle proposte precedentemente da Annibale.


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/19530
[mastra] - [2013-01-23 19:09:43]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!