Un vaticinio sulla battaglia di Canne

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un vaticinio sulla battaglia di Canne

 Marcus Aemilius, praetor urbanus, cui senatus mandaverat ut in multis urbibus quaereret antiquos libros vatum, unum invenerat in quo vaticinium continebatur cuiusdam Marci, qui fuerat nobilissimus vates. Hoc carmine clades Cannensis sic praedicta erat: «Fuge, Romane, Ophantum flumen, ne hospitae gentes te in campis Diomedis pugnare cogant. At tu fidem mihi nullam praestabis, nisi prius tuo sanguine terram madefeceris et fluminis aqua? traxerit a fertili solo ad vastum mare multa milia tuorum civium, qui in proelio ceciderint. Quorum corpora cibum piscibus praebebunt, avibus, beluis, quae in orbe terrarum vivunt. Sic scriptum in Iovis libro legi». Hoc vaticinium Romae post pugnam Cannensem vulgatum est et illi, qui in eo proelio pugnaverant intellexerunt his verbis denuntiari agrum apud Cannas, ubi Romani acerbissimam ex omnibus cladibus acceperant.
da Livio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/19432

[darkshines] - [2011-10-14 22:07:41]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile