I Romani preoccupati della potenza degli Achei


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
I Romani preoccupati della potenza degli Achei

Poenis ac Macedonibus subactis Aetolorumque viribus debilitatis, soli ex Graecia universa Achaei nimis potentes tunc Romanis videbantur, non propter singularum civitatum nimias opes, sed propter conspirationem universarum. Quaerentibus igitur Romanis causas belli, tempestive fortuna quaerelas Spartanorum abtulit, quorum agros Achaei populabantur. spartanis a senatu responsum est legatos se ad inspiciendas res sociorum missuros; sed legatis occulta mandata data aunt, ut corpus Archaeorum dissolverent singulasque urbes proprii iuris facerent, quo facilius et ad obsequium cogerentur et, si quae urbes contumaces essent, fatigarentur. Igitur legati, omnium civitatum principibus Corinthum evocatis, decretum senatus recitant; expedire omnibus dicunt, ut singulae civitates sua iura et suas leges habeant. Quod ubi omnibus innotuit, veluti in furorem versi universum peregrinum populum trucidant; legatos quoque ipsos Romanorum violassent, nisi audito tumulto trepidi fugissent.
da Giustino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/19331

[darkshines] - [2012-12-24 10:26:18]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile