Divorzi all'ordine del giorno


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Divorzi all'ordine del giorno
Pagina 249 Numero 26

 Numquid iam ullam mulierem repudii pudet, postquam inlustres quaedam ac nobiles feminae non consulum numero, sed maritorum annos suos conputant et exeunt matrimonii causa, nubunt repudii? Non me praeterit quantum maiores nostri istum morem timuerint, quamdiu rarus erat; quia nulla sine divortio acta sunt, quod saepe audiebant, facere didicerunt. Num quem iam adulterii pudet, postquam eo ventum est, ut nulla mulier virum habeat, nisi ut adulterum inritet? Argumentum deformitatis pudicitiam plerique ducunt. Quam invenies tam miseram, tam sordidam, ut illi satis sit unum adulterorum par? Infrunita et antiqua est, quae nesciat matrimonium vocari unum adulterium.
da Seneca


Oggi hai visualizzato 4 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 11 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/17131

[silly] - [2012-01-08 13:13:39]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile