Siracusa respinge l'attacco degli Ateniesi

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Siracusa respinge l'attacco degli Ateniesi

 Olim Syracusani bellum paraverunt ut in dicionem suam urbs Catina redigeretur; quare a Catinensibus legati Athenas missi sunt ut auxilium peterent. Athenienses, seu studio maioris imperii inducti, seu metu Syracusanae classis, ne Lacedaemoniis illae vires accederent, duces cum classe in Siciliam mittere statuunt. Igitur classis ingens decernitur: creantur duces Nicias et Alcibiades et Lamachus, tantisque viribus Sicilia repetitur ut ipsi terrerentur quibus auxilia mittebantur.Narrant autem brevi post tempore Alcibiadem ad iudicium revocatum esse. Nicias et Lamachus duo proelia pedestria secunda faciunt; Syracusani ergo, dure fracti, auxilium a Lacedaemoniis petiverunt. Ab his mittitur Gylippus, strenuissimus dux, qui opportuna bello loca apud Syracusas occupat; is, duobus proeliis victus, tertio Athenienses in fugam compulit atque Syracusae obsidione liberatae (sunt).
da Giustino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/16908

[darkshines] - [2011-06-28 00:02:17]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile