Androclo e il leone

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Androclo e il leone

 Andröclus servus in Africa erat sed, cotidianis verberïbus ad fugam coactus, latëbras petens, in torrïdam solitudïnem concessit. Tum in ampla planitie specum remótum latebrosumque invénit ibique se condïdit. Non multo post meridiem ad eundem specum leo venit, debïli uno et cruento pede, gemïtus edens et murmu?ra dolorem cruciatumque vulnëris commiserantia. Andröclus statim exterrïtus est mináci eius facie, sed leo, mitis et mansues, ad eum accessit pedemque in gremium posuit, quasi auxilium petitúrus. Tum Andröclus stirpem ingentem, vestigio pedis eius haerentem, revellit, saniemque vulnëre expressit. Fera tum requiévit, atque ex eo die triennium totum servus et leo coniuncte vixérunt. Postea Andröclus, spe libertatis commótus, solitudïnem relíquit. A militïbus captus et Romam ad suum dominum deductus, rei capitalis (= "alla pena di morte") damnatus est et ad bestias datus. Sed in circo, ubi vidit leonem contra se advenientem, effigiem ferae quondam sibi sodális cognóvit. Leo enim mitis ad eum venit et, memor beneficii, pedem suum in Androcli gremium posuit, fidem praebens. Tum et servus et leo liberati sunt.
da Gellio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/16791

[darkshines] - [2011-04-29 20:07:13]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile