La carriera politica di Catone il Censore


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La carriera politica di Catone il Censore
Pagina 179 Numero 15

 M. Cato adulescentu?lus vixit in Sabinis, quia ibi heredium relictum a patre habebat. Inde hortátu L. Valerii Flacci, quem (= "che", acc.) in consulatu censuraque habuit postea collegam, Romam demigravit honoribusque operam dedit. Q. Fabio M. Claudio consulïbus tribunus milïtum in Sicilia fuit; deinde exercitum C. Claudii Nerónis secutus est (= "seguì").
Postquam quaestor fuërat, aedílis plebis creatus est. Praetor, provinciam obtinuit Sardiniam. Superiore (= "Precedente") tempöre, quaestor ex Africa decédens, Q. Ennium poetam secum Romam duxërat. Consulatum gessit cum L. Valerio Flacco. Deinde sorte provinciam Hispaniam obtinuit exque ea triumphum deportavit.
Multis interiectis annis, P. Scipio Africanus voluit eum de provincia depellëre et ei succedëre, neque hoc per senatum efficëre potuit (= "poté"). Quare ille, iratus senatui, consulatu peracto, privatus in urbe mansit. Cato autem, censor cum Flacco creatus, severe praefuit (= "ricoprì" + dat.) ei magistratui.
da Cornelio Nepote


Oggi hai visualizzato 3 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 12 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/16705

[silly] - [2011-04-14 18:25:33]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile