La virtù di una donna... (I)


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La virtù di una donna... (I)

 Rex Tarquinius, quod civium Romanorum animos praeda ac divitiis delenire studebat, Ardeae, opulento Rutulorum oppido, bellum indixit. Quia oppidum longa obsidione premebatur, regii iuvënes otium conviviis comissationibusque terebant. Olim omnes cenabant apud Sex. Tarquinium et incïdit forte (= "per caso", avv.) mentio de uxoribus: suam quisque (= "ciascuno", nom. sing.) laudare miris modis coepit (= "iniziò"); tandem Tarquinius Collatinus dixit: "Paucis quidem horis meae Lucretiae virtutem cognoscemus. Equos conscendïte, amici, ac mecum Romam accurrïte: necopinato virorum adventu (= abl. sing.) virtus uxorum comprobabitur". Iuvënes Romam sub vesperum pervenérunt, mox Collatiam perrexérunt. Ibi (= "Lì") muliëres in convivio cum aequalibus invenérunt praeter Lucretiam, Collatini uxorem, quae (= "che", nom. f. sing.) sera nocte inter ancillas in medio aedium lanam texebat. Muliërum certaminis laus Lucretiae fuit victorque vir comïter ceteros iuvënes ad cenam invitávit.
da Livio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/16687

[silly] - [2011-04-10 20:23:49]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile