Psiche ruba a Venere l'onore degli altari...


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Psiche ruba a Venere l'onore degli altari...

 Erant in quadam civitate rex et regina. Hi tres numero filias forma conspicuas habuére, sed maiores quidem natu, quamvis gratissima specie, idonee tamen celebrari posse laudibus humanis credebantur, at vero puellae iunioris tam praecipua, tam praeclara pulchritudo nec exprïmi ac ne sufficienter quidem laudari sermonis humani penuria poterat. Multi denique civium et advënae copiosi, quos eximii spectaculi rumor studiosa celebritate congregabat, inaccessae formositatis admiratione stupïdi, puellam ut ipsam prorsus deam Venerem religiosis venerabantur adorationibus. Sic immensum (= "enormemente", avv.) procedit in dies opinio, sic insulas iam proximas et terrae pluscu?lum provinciasque plurimas fama porrecta pervagatur. Iam multi mortalium longis itineribus atque altissimis maris meatibus ad saeculi specïmen gloriosum confluebant. Paphon nemo, Cnidon nemo ac ne ipsa quidem Cythéra ad conspectum deae Venëris navigabant; sacra differuntur, templa deformantur, pulvinaria proteruntur, caerimoniae negleguntur; incoronata simulacra et arae viduae frigido cinere foedatae.
da Apuleio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/16248

[silly] - [2011-06-02 14:39:43]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile