Perché Cicerone si è dedicato alla filosofia


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Perché Cicerone si è dedicato alla filosofia
Pagina 100 Numero 12

 Si quis requírit quae causa me impulërit ut tam sero ad philosophiae studia me conferrem, facile id explicare potëro. Nam cum otio languérem et talis esset rei publicae status ut eam uníus consilio gubernari necesse esset, ipsíus rei publicae causá philosophiam nostris hominibus explicandam putavi, magni existimans interesse ad decus et ad laudem civitatis res tam graves tamque praeclaras Latinis etiam litteris continéri. Nec operae meae me paenitet, quia multorum non modo discendi, sed etiam scribendi studia commóvi. Complures enim docti homines, Graecis institutionibus erudíti, cum civibus suis ea quae didicërant communicare non potërant, quod illa, quae a Graecis accepissent, Latine dici posse diffidërent. Meá igitur magnopëre interërat nostrorum civium doctrinam augéri. Nunc autem etiam in philosophiae studiis tantum profecisse videmur ut a Graecis ne verborum quidem copia vincerémur.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato 2 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 13 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/16218

[silly] - [2011-05-05 16:30:58]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile