La vecchiaia e il piacere

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La vecchiaia e il piacere

 Summa laus senectutis est quod (= «il fatto che») ea voluptates nullas magno opere desiderat. At caret epulis extructisque mensis et frequentibus poculis; caret ergo etiam vinulentia et cruditate et insomniis. Sed si aliquid dandum est voluptati, quoniam eius blanditiis non facile obsistímus (divine enim Plato «escam malorum» appellat voluptatem, quod ea videlícet homines capiantur ut hamo pisces), quamquam (= «sebbene») immoderatis epulis careat senectus, modícis tamen conviviis delectari potest. C. Duilium, qui Poenos classe primus devicérat, redeuntem a cena senem saepe videbam puer; delectabatur cereo funali et tibicine, quae sibi nullo exemplo privatus sumpsérat; tantum licentiae dabat gloria!
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/14079

[darkshines] - [2011-01-16 20:12:52]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile