La successione ad Alessandro Magno: un truce scenario di sangue e tradimenti


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La successione ad Alessandro Magno: un truce scenario di sangue e tradimenti

 Fuerunt magni reges ex amicis Alexandri Magni, qui post obítum eius imperia ceperunt, in his Antigónus et huius filius Demetrius, Lysimachus, Seleucus, Ptolomaeus. Ex his Antigónus in proelio, cum adversus Seleúcum et Lysimachum dimicaret, occisus est. Pari leto affectus est Lysimachus ab Seleuco: namque societate dissoluta bellum inter se gesserunt. Demetrius, cum filiam suam Seleuco in matrimonium dedisset, captus bello in custodia socer generi periit a morbo. Neque multo post Seleucus a Ptolomaeo Cerauno dolo interfectus est, quem ille a patre expulsum Alexandrea alienarum opum indigentem recepérat. Ipse autem Ptolomaeus, cum vivus filio regnum tradidisset, ab illo eodem vita privatus dicitur. De quibus quoniam satis dictum putamus, non incommodum videtur non praeterire Hamilcarem et Hannibalem, quos et animi magnitudine et calliditate omnes in Africa natos praestitisse constat.
da Cornelio Nepote


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/14050

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile