È morto l'amico Marcello


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
È morto l'amico Marcello

 Eo die a Marcello disgressus eram (= «mi ero separato»): ego in Boeotiam ibam, ille in Italiam navigaturus erat. Postero die P. Postumius ad me venit et mihi nuntiavit M. Marcellum, collegam amicumque nostrum, post cenae tempus a P. Magio Chilone pugione percussum esse et duo (= «due») vulnéra accepisse, unum in stomacho, altérum in capíte. Medicus tamen sperabat eum victurum (esse). Cum illuxit, ad Marcellum contendi. Non longe a Piraeo puer obviam mihi venit cum codicillis in quibus (= «in cui») scriptum erat paulo ante lucem Marcellum e vita excessisse. Ego tamen domum eius perrexi; inveni duos (= «due») libertos et paucos servos. Coactus sum in eadem lectica, qua (= «con cui», «su cui») ego ipse vectus eram, eum in urbem referre, ibique funus satis amplum ei faciendum curavi.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/13945

[silly] - [2011-01-17 20:04:43]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile