Il destino di Edipo (III)


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il destino di Edipo (III)

 Cum plures regni cupidine venissent et a Sphinge essent consumpti, OedIpus Laii filius venit et carmen est interpretatus; illa se praecipitavit. OedIpus regnum paternum et Iocasten matrem inscius accepit uxorem. Interim incIdit Thebis sterilitas frugum et penuria ob Oedipodis scelera, interrogatusque Tiresias quid ita Thebae vexarentur, respondit, si quis ex draconteo genere superesset et pro patria interiisset, pestilentia liberaturum. Tum MenoecEus, Iocastae pater, se de muris praecipitavit. Dum haec Thebis geruntur, Corintho Polybus decedit, quo audito OedIpus moleste ferre coepit, aestImans patrem suum obisse; cui Periboea de eius suppositione palam fecit; item Menoetes senex, qui eum exposuErat, ex pedum cicatricibus et talorum agnovit Lai filium esse. OedIpus re audita postquam vidit se tot scelera nefaria fecisse, se luminibus privavit, regnumque filiis suis alternis annis tradidit, et a Thebis Antigona filia duce profugit.
da Igino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/13468

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile