Racconto di un assassinio


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Racconto di un assassinio

 Ante diem decimum Kalendas Iunias, cum Pyraeum navi advectus essem, ibi Marcum Marcellum, collegam nostrum, conveni et cum eo totum diem moratus sum. Postridie ab eo digressus sum et Athenas tribus horis perveni. Marcellus autem Pyraeo in Italiam proximis diebus navigaturus erat. Duobus post diebus, cum Athenis proficisci in animo haberem, Publius Postumius familiaris eius ad me venit intempesta nocte et mihi nuntiavit Marcellum post cenae tempus a Publio Macro, quo familiarissime utebatur, pugione percussum esse et duo vulnera accepisse. Simul rogabat me ut medicos cogerem. Medicos coegi statim et Pyraeum prima luce profectus sum. Cum non longe a portu abessem, unus ex servis occurrit mihi cum epistula, in qua erat scriptum paulo ante lucem Marcellum animam expiravisse.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/12734

[darkshines] - [2011-02-23 15:44:01]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile