La lezione dello specchio


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La lezione dello specchio

Praecepto monitus, saepe te considera. Habebat quidam filiam turpissimam idemque insignem pulchra facie filium. Hi, speculum, in cathedra matris ut positum fuit, pueriliter ludentes forte inspexerunt. Hic se formosum iactat: illa irascitur, nec gloriantis sustinet fratris iocos, accipiens (quid enim?) cuncta in contumeliam. Ergo ad patrem decurrit laesura invicem magnaque invidia criminatur filium, vir natus quod rem feminarum tetigerit. Amplexus ille utrumque et carpens oscula dulcemque in ambos caritatem partiens: "Cotidie" inquit "speculo vos uti volo: tuformam ne corrumpas nequitiae malis; tu faciem ut istam moribus vincas bonis".
da Fedro


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/10664

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile