Splash Latino - Libro - Nuovo dalla sintassi al testo


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Libro - Nuovo dalla sintassi al testo

Titolo:Nuovo dalla sintassi al testo
Autore:Flocchini Nicola, Piera Guidotti Bacci
Editore:Bompiani
Anno:2009
ISBN:9788845148156
 Acquista Libro

Altre Edizioni
Dalla Sintassi al Testo - Flocchini Nicola, Piera Guidotti Bacci - Bompiani - 2005
Pag. Num. Titolo Traduzioni Autore
11 1 I Galli invadono Roma 1 Floro
11 2 La orgogliosa reazione di Roma 1 Floro
17 3 Sogni premonitori di Annibale e Amìlcare 1 Cicerone
18 4 Perché Romolo non fondò Roma sul mare? 1 Cicerone
18 4 Perché Romolo non fondò Roma sul Mare? 1 Cicerone
25 5 Inizio del De ira di Seneca 1 Seneca
26 6 Straordinari casi di longevità 1 Plinio il Vecchio
26 7 A diventare buoni oratori si impara sin da piccoli 1 Cicerone
34 8 Pompeo a Farsàlo abbandona il campo di battaglia 1 Cesare
35 10 Alessandro Magno sposa Rossane 1 Curzio Rufo
35 9 Generosità di Attico 1 Cornelio Nepote
44 11 Alessandro ubriaco ordina di incendiare Persepoli 1 Curzio Rufo
45 12 Alessandro ubriaco uccide un amico 1 Giustino
45 13 Cicerone prega Sulpicio di cercare lo schiavo che gli ha rubato dei libri 1 Cicerone
47 14 La preghiera del dittatore 1 Livio
47 15 Mi hai insegnato ad aprire gli occhi 1 Frontone
66 16 Resa dei Suessioni e dei Bellòvaci 1 Cesare
67 17 È un paradosso che fama, ricchezza e onori vadano agli atleti e non ai filosofi 1 Vitruvio
67 18 Le leggi contro i ladri in Grecia e a Roma 1 Gellio
79 19 Una battaglia decisiva... nata per caso 1 Livio
80 20 Cicerone aspira a essere inserito fra "i grandi" della storia 1 Cicerone
80 21 Avrei dovuto seguire Pompeo 1 Cicerone
81 22 In viaggio per l'esilio 1 Cicerone
90 23 Cicerone riferisce ai giudici i pensieri di Milone 1 Cicerone
90 24 Ottimi inizi del principato di Nerone 1 Svetonio
91 25 Una vittoria difficile 1  
91 26 Un generale sconfitto difende il suo operato 1  
100 27 Lode, gloria e fortuna a Cesare! 1 Cicerone
101 28 Ribellione di Litavicco 1 Cesare
101 29 La pena riservata ai parricidi 1 Cicerone
113 30 Sconfitta e fuga di Pompeo 1 Cesare
113 31 Pompeo cerca scampo in Asia Minore 1 Cesare
114 32 Ottaviano conquista Perugia 1 Velleio Patercolo
121 33 Proditorio attacco dei Britanni 1 Cesare
121 34 La morte vanifica gli ambiziosi progetti di Cesare 1  
122 35 La formazione di un buon oratore 1 Cicerone
126 36 Un trionfo non meritato 1 Livio
136 37 La divinazione ha origini antiche 1 Cicerone
136 38 Origine dell'aruspicina 1 Cicerone
137 39 Perché è così difficile ringraziare? 1  
145 40 Reazione dei Galli all'occupazione di Galba 1 Cesare
146 41 Astuto stratagemma per recapitare una lettera 1 Cesare
151 42 Voltafaccia dei Marsigliesi 1 Cesare
152 43 Sulla via del ritorno 1 Cicerone
152 44 Cicerone si compiace di essere accomunato nelle lodi a Dolabella 1 Cicerone
157 45 Perché temere il terremoto 1 Seneca
158 46 Chi è il filosofo? 1 Cicerone
158 47 Il prezzo della guerra civile 1 Cicerone
167 48 La vita rustica è più antica e migliore di quella urbana 1 Varrone
168 49 Il re Agide è ferito a morte 1 Curzio Rufo
174 50 Le ruberie di Verre hanno screditato il prestigio di Roma 1  
175 51 La vita dei morti è nel ricordo dei vivi 1 Cicerone
180 52 Manovre per il potere fra i capi dei Trèviri 1 Cesare
181 53 La mia vita è ormai vuota e malinconica 1 Cicerone
187 54 I Romani preferivano agire che parlare 1 Sallustio
187 55 Catilina non ha intenzione di andare in esilio! 1 Cicerone
193 56 Catilina è la radice e il seme di tutti i mali 1 Cicerone
194 57 Civis Romanus sum! 1 Cicerone
194 58 Il bene comune prima di tutto! 1 Cicerone
199 59 I sogni non sono messaggi inviati dagli dei! 1 Cicerone
205 60 Lotta in senato fra avversari e amici di Cesare 1 Cesare
205 61 Una "caccia alle streghe" nel IV secolo a. C 1 Livio
209 2 Ultimatum di Cesare ad Ariovisto 2 Cesare
209 63 Le pretese della plebe vanno contro le leggi umane e divine 1 Livio
210 64 I Romani rompono l'assedio con una audace sortita 1 Cesare
210 65 Gli Ateniesi chiedono aiuto contro Filippo 1 Livio
222 66 Giugurta si prepara ad assediare Cirta 1 Sallustio
222 67 Un gesto di clemenza vale più di una vittoria 1 Cicerone
229 68 Il rapporto di amicizia è più solido di quello di parentela 1 Cicerone
229 68 Duplice responsabilità morale dei capi di stato 1 Cicerone
233 70 L' "etica" della guerra 1 Cicerone
233 71 Età diverse, doveri diversi 1 Cicerone
237 72 La cecità non impedisce di raggiungere grandi risultati 1 Cicerone
237 73 Vi ho liberato da un pericolo mortale! 1 Cicerone
238 74 Il buon tempo antico 1 Sallustio
238 75 Per essere felici bisogna rinunciare alla speranza 1 Seneca
245 76 Un episodio della guerra contro la Macedonia 1 Livio
246 77 Di filosofia ci occuperemo in seguito, ora torniamo all'eloquenza 1 Cicerone
246 78 Non si può dare del saltator a un cittadino romano! 1 Cicerone
255 79 Non la virtù ma il piacere costituisce il sommo bene 1 Cicerone
256 80 Il sapiens si identifica col vir bonus 2 Cicerone
256 81 Un elogio funebre... a rovescio 1 Petronio
257 82 Meglio leggere poco e bene che molto e male 1 Seneca
276 83 Incipit dei Commentarii de bello Gallico di Cesare 4 Cesare
276 84 Incipit delle Vitae di Cornelio Nepote 2 Cornelio Nepote
277 85a Incipit del De amicitia di Cicerone: (a) La "fonte" del dialogo 1 Cicerone
277 85b Incipit del De amicitia di Cicerone: (b) Dedica a tecnica narrativa 1 Cicerone
278 86 Incipit del De coniuratione Catilinae di Sallustio 1 Sallustio
278 87 Incipit del De medicina di Celso 1  
279 88 Incipit del De vita beata di Seneca 2 Seneca
279 89 Incipit del De agricoltura di Catone 2 Catone
280 90 Incipit del De oratore di Cicerone 1 Cicerone
281 91 Incipit degli Ab Urbe condita libri di Livio 1 Livio
282 92 Incipit degli Annales di Tacito 1 Tacito
285 93 Deucalione, Pirra e il diluvio greco 1  
286 94 Òrfeo, un amaro ritorno dagli inferi 1  
287 95 Pasifae, un bestiale e disgraziato amore 1  
287 96 Dedalo e Icaro sulle ali della fantasia 1  
288 97 Meleagro e la gioventù bruciata 1  
288 98 Re Mida: la fame d'oro fa morire di fame 1  
288 99 Re Mida, un re ignorante di musica 0  
289 100 Paride, giudice nel primo concorso di bellezza 1 Igino
289 101 Edipo, assassino di suo padre... 1 Igino
290 102 e marito della propria madre 1 Igino
291 103 Ifigenìa: la superstizione e la politica valgon bene una figlia 1 Igino
291 104 Oreste, fra dovere della vendetta e tabù del matricidio 1 Igino
292 105 Marsia: sfidare gli dèi costa la pelle 1 Igino
292 106 Deianira, gelosa da morire 1 Igino
293 107 Prosèrpina rapita da Dite 1 Cicerone
294 108 Con un gioco di parole Annibale gela Antioco 1 Gellio
295 109 Non è tutt'ora quel che luccica 1 Cornelio Nepote
295 110 Già Aristotele sapeva che in vino veritas 1 Gellio
296 111 Gige, il signore dell'anello 2 Cicerone
296 112 Dionigi, un ateo con il senso dell'umorismo 1 Valerio Massimo
297 113 Augusto e i corvi parlanti 1  
297 114 Sofocle di difende dall'accusa di demenza 1 Apuleio
298 115 Perchè si porta l'anello all'anulare della mano sinistra 1 Gellio
298 116 Sciopero e secessione dei flautisti 1 Livio
298 117 Il fanciullo e il delfino 1 Plinio il Vecchio
298 273 Dio è in noi e in ogni aspetto della natura 1 Seneca
299 118 Una pésca straordinaria 1 Valerio Massimo
299 119  Psiche e lo sposo mostruoso (1): le sorelle spaventano la ragazza 1 Apuleio
300 120 Psiche e lo sposo mostruoso (2): la ragazza si prepara a ucciderlo nel sonno 1 Apuleio
301 121 Psiche e lo sposo mostruoso (3): una sorpresa divina 1 Apuleio
301 122 Psiche e lo sposo mostruoso (4): appena nato, l'amore se ne vola via 1 Apuleio
302 123 Un metodo originale per inviare messaggi segreti 1  
302 124 Un giallo risolto 1 Cicerone
303 125 La matrona di Efeso (1): una vedova inconsolabile 1 Petronio
303 126 La matrona di Efeso (2): la vita e l'amore sconfiggono qualsiasi disperazione 1 Petronio
304 127 La matrona di Efeso (3): perdere un uomo amato è doloroso, due è troppo 1 Petronio
304 128 Efficacia della comunicazione gestuale 1 Valerio Massimo
305 129 Dalla "Cena di Trimalchione": l'ingresso del padrone di casa 3 Petronio
306 130 La storia dei fratelli Fileni 1 Sallustio
307 131 Cesare e i pirati: un prigioniero sbagliato costa ben più del suo riscatto 1 Velleio Patercolo
307 132 Come Tiberio scelse un indovino di fiducia 4 Tacito
308 133 Origine dei "Libri Sibillini" 1 Gellio
309 134 Gli dei (o i sacerdoti?) dalla parte del vincitore 1 Cesare
309 135 Le predizioni degli arùspici? Non fatemi ridere! 1 Cicerone
309 136 Origine della "legione di lino" sannita (1): si prepara il giuramento 1 Livio
310 137 Origine della "legione di lino" sannita (2): la prova del silenzio e del sangue 1 Livio
310 138 Una mucca all'origine dell'ascesa di Roma? 2  
311 139 Sacrifici umani a Roma 1 Livio
312 140 Origine del cognomen Corvinus 1 Livio
313 141 Una magia mal riuscita 1 Apuleio
314 142 Pomponia è processata, forse perché cristiana 1 Tacito
314 143 I martiri di Scillio (1): l'interrogatorio 1  
315 144 I martiri di Scillio (2): la condanna a morte 1  
315 145 Tacito, un antico antisemita (1) 1  
316 146 Tacito, un antico antisemita (2) 2 Tacito
316 147 Nerone accusa i cristiani dell'incendio di Roma 1 Tacito
317 148 Che cosa dev'essere punito? 1 Plinio il Giovane
318 149 Tanti dubbi procedurali e sostanziali 1 Plinio il Giovane
318 150 Urgono direttive precise e univoche 1 Plinio il Giovane
319 151 La risposta di Traiano 3 Plinio il Giovane
320 152 L'esempio degli antenati ispiri la politica di oggi 1  
321 153 Un esempio d'incorruttibile frugalità 1 Valerio Massimo
322 154 Un messaggio del senato vale più di un esercito vincitore 1  
322 155 Il giuramento era sempre inviolabile 1  
323 156  Torquato (1): l'autorità del console e del padre è indiscutibile 1 Livio
323 157 Torquato (2): conta più il coraggio o l'obbedienza? 1 Livio
324 158 Gli antenati meritano rispetto, un figlio degenere no 1 Valerio Massimo
324 159 Un esempio di rispetto della fides 1 Gellio
325 160 Archimede ucciso per sbaglio 1 Valerio Massimo
326 161 In nome di Lucrezia, Bruto scatena una rivolta contro il re tiranno (1) 1 Livio
326 162 In nome di Lucrezia, Bruto scatena una rivolta contro il re tiranno (2) 1 Livio
327 163 Morte di Cesare 1 Svetonio
327 164 Dai retti costumi la potenza di Roma, dai vizi il suo declino 1 Livio
328 165 Un esempio di semplicità e disinteresse 1 Livio
328 166 La successione ad Augusto (1): la prova del fuoco per il principato 1 Tacito
329 167 La successione ad Augusto (2): sangue, falsità e adulazione 1 Tacito
329 168 La storia dell'impero è più cupa e noiosa di quella repubblicana 1 Tacito
329 169 Scrivere la storia dell'impero è un compito triste e pericoloso 2 Tacito
331 170 Lucrezia (1): lode della moglie perfetta 1 Livio
332 171 Lucrezia (2): lo stupro 1 Livio
332 172 Lucrezia (3): la violenza subita era una macchia per la donna e per la sua famiglia 1 Livio
333 173 I Romani e le donne sabine (1): rapimento e stupro sono armi della politica 2 Livio
334 174 I Romani e le donne sabine (2): da prede di guerra a portatrici di pace 1 Livio
334 175 Sempronia 5 Sallustio
335 176 Una manifestazione di donne! 1 Livio
336 177 Bisogna frenare l'emancipazione delle donne! 1 Livio
336 178 Coriolano: di mamma ce n'è una sola (1) 1 Livio
337 179 Coriolano: di mamma ce n'è una sola (2) 1 Livio
337 180 Agrippina scampa al primo tentato matricidio ordinato da Nerone 1 Tacito
338 181 Agrippina è fatta massacrare da Nerone 4 Tacito
338 182 Epicari (1): una donna risoluta e intelligente 1 Tacito
339 183 Epicari (2): una donna di coraggio e dignità 1 Tacito
340 184 Augusto 1 Svetonio
341 185 Ritratto di Tiberio 1 Tacito
341 186 Nerone 1 Svetonio
342 187 Vergognosa fine di Vitellio 1 Tacito
342 188 Tutti onoravano il nuovo principe: ma era il quarto in diciotto mesi 1 Tacito
343 189 Traiano: un imperatore perfetto 2 Plinio il Giovane
344 190 Adriano 1  
344 191 Commodo 1  
345 192 Elagàbalo 1  
346 193 Gaio Giulio Vero Massimino, detto il Trace 1  
346 194 Galerio (1): un torturatore spietato 1 Lattanzio
347 195 Galerio (2): un vampiro delle tasse 2 Lattanzio
348 196 Galerio (3): Dio infine punisce i persecutori dei cristiani 1 Lattanzio
348 197 Ingresso di Costantino a Milano 1  
350 198 Critognàto (1): arrendersi a Roma è indegno, tutta la Gallia spera in noi 1 Cesare
350 199 Critognato (2): i rinforzi arriveranno; intanto, un modo per sfamarsi c'è 1 Cesare
351 200 Critognato (3): Roma non fa alleati, ma solo servi 1 Cesare
351 201 Vittoria finale di Cesare e resa dei Galli 1 Cesare
352 202 Aderbale al senato (1): Roma sia arbitro di giustizia 1 Sallustio
352 203 Aderbale al senato (2): Roma tuteli i propri fedeli alleati 1 Sallustio
353 204 Giugurta: Roma sceglie alleati e nemici secondo meri calcoli di potere 1 Sallustio
353 205 Mitridate ad Arsace (1): i Romani fanno guerra solo per sete di denaro e di dominio 1 Sallustio
354 206 Mitridate ad Arsace (2): i Romani distinguono solo tra servi e nemici 1 Sallustio
354 207 Mitridate ad Arsàce (3): i Romani sono predatori di popoli 1 Sallustio
355 208 Caràtaco ai Sìluri: battere Roma per la libertà 1  
355 209 Caràtaco vinto e consegnato ai Romani 1 Tacito
355 210 Lo sconfitto Carataco a Claudio: chi perde ha sempre torto 1 Tacito
356 211 Calgàco ai Calèndoni (1): i Romani sono "predatori del mondo" 5 Tacito
357 212 Calgàco ai Calèdoni (2): tutto il mondo è schiavo di Roma 2 Tacito
357 213 Calgaco ai Calendoni (3): vinciamo, e tutti si ribelleranno a Roma 1 Tacito
358 214 Agricola ai suoi soldati (1): l'ultimo scontro è vicino 1 Tacito
359 215 Agricola ai suoi soldati (2): i Calendoni sono i più vili fra i Britanni 1 Tacito
359 216 Il capo germanico Arminio ai suoi uomini: i Romani sono codardi e arroganti 1 Tacito
360 217 Giulio Civile incita i Batavi: i Romani ci trattano da schiavi, è ora di ribellarsi! 1 Tacito
360 218 Ceriale ai Trèviri e ai Lìngoni (1): furono i Galli a chiedere l'aiuto di Roma 1 Tacito
361 219 Ceriale ai Trèviri e ai Lìngoni (2): da Roma pace e collaborazione 1 Tacito
361 220 Ceriale ai Trèviri e ai Lìngoni (3): Roma è il miglior governo possibile 1 Tacito
362 221 Significato travisato e autentico della parola humanitas 1 Gellio
364 222 Problemi di moda maschile 1 Gellio
364 223 È evidente che frutti e animali sono stati creati per servire all'uomo 1 Cicerone
365 224 Chi devono essere gli "amici" in campagna elettorale (1) 1 Quinto Cicerone
365 225 Chi devono essere gli "amici" in campagna elettorale (2) 1 Quinto Cicerone
366 226 La evocatio degli dei della città nemica 1 Macrobio
366 227 Cerimonie di espiazione 1 Livio
367 228 I rumori del piano di sotto 3 Seneca
368 229 Spettacoli allestiti da Cesare: all'insegna della grandiosità 1  
369 230 Spettacoli allestiti da Augusto: di tutto, di più 1 Svetonio
370 231 "L'edile siamo noi" 1 Apuleio
370 232 Un amico truffato? Ci penso io! 1 Apuleio
371 233 Una distinzione fondamentale: liberi e schiavi 2 Gaio
371 234 Il potere del padrone sullo schiavo deve avere dei limiti 2 Gaio
372 235 Come trattare gli schiavi perché rendano al meglio 1 Varrone
373 236 Anche gli schiavi sono uomini come noi 3 Seneca
374 237 I Romani in alcuni settori hanno superato i Greci 2 Cicerone
374 238 Dov'è il diritto, là è la civiltà 1 Cicerone
374 239 Mestieri nobili e ignobili 1 Cicerone
375 240 Un nobile di provincia organizza giochi con orse ammaestrate 1 Apuleio
376 241 Uno spettacolo orribile 1 Seneca
376 242 Un processo da rinviare a causa di un brutto sogno 1 Plinio il Giovane
378 243 Un colpevole non può farla franca solo perché è ricco 2 Cicerone
378 244 La bella vita di un governatore corrotto (1) 1 Cicerone
379 245 La bella vita di un governatore corrotto (2) 1 Cicerone
380 246 Cicerone giustifica l'omicidio dell'avversario come arma della politica 1 Cicerone
381 247 La clemenza di Cesare 1 Cicerone
381 248 Un esempio di peroratio 1 Cicerone
382 249 Non è un delitto usare un dentifricio! 1 Apuleio
383 250 Esci, Catilina, una buona volta dalla città! 1 Cicerone
383 251 La patria parla a Cicerone 1  
384 252 Ottaviano, il "divino giovane" 2 Cicerone
384 253 Lasciateci conservare gli antichi culti! 1  
385 254 Il senato di Roma continui ad accogliere nuovi membri dalle province 1  
386 255 Catilina ai congiurati: vinceremo, e tutto sarà in mano nostra 1 Sallustio
387 256 Annibale a Scipione (1): chi alla fortuna chiede troppo rischia di perdere tutto 2 Livio
388 257 Annibale a Scipione (2): la nostra pace è sicura, la tua vittoria no 1 Livio
388 258 Scipione ad Annibale: le tue sono solo scuse per evitare la disfatta 1 Livio
389 259 Seneca a Nerone (1): anche il più fedele collaboratore deve poter lasciare gli incarichi 1 Tacito
390 260 Seneca a Nerone (2): mi sia concesso di ritirarmi a vita privata 1 Tacito
390 261 Nerone a Seneca: se mi lasci solo, diranno che ti ci ho costretto io 1 Tacito
392 262 Elogio della filosofia 1 Cicerone
392 263 L'uomo desidera la conoscenza, a prescindere dalla sua utilità 1 Cicerone
393 264 La filosofia riempie il vuoto lasciato dalla politica 1  
394 265 Tornare alla filosofia per riscoprire la passione di una vita 1 Cicerone
394 266 La filosofia dà sempre senso alla vita 1  
394 267 Facere docet philosophia 1 Seneca
395 268 Un filosofo non può studiare l'anatomia dei pesci? 1 Apuleio
396 269 Un filosofo può spiegare l'epilessia 1 Apuleio
396 270 Di che cosa si occupa la filosofia 1 Seneca
397 271 Il legislatore è comunque superiore al filosofo! 1 Cicerone
397 272 L'esistenza degli dei è una verità di per sè evidentissima 1 Cicerone
398 274 Renditi simile a un dio! 2 Seneca
399 275 È insita nell'uomo la speranza di immortalità 1 Cicerone
399 276 Socrate di fronte alla morte 1 Cicerone
400 277 Discorso a un bimbo non ancora nato 1 Seneca
401 278 Dio secondo gli epicurei e gli stoici 1 Cicerone
402 279 Il proprio capriccio non coincide con la felicità nè con la filosofia 1 Cicerone
402 280 La fortezza non deve mai essere disgiunta dalla giustizia 1 Cicerone
403 281 Per natura esiste un solo interesse: quello comune 1 Cicerone
403 282  Proprietà privata e doveri sociali 1 Cicerone
404 283 Epicuro si contraddice: piacere e virtù sono incociliabili 1 Cicerone
404 284 I doveri politici e sociali sono prioritari 2 Cicerone
405 285 Il saggio non rinuncia mai ad essere utile agli altri 1 Seneca
406 286 Virtù e piacere 1 Seneca
407 287 Virtù, ragione e libertà 1 Seneca
407 288 Virtù e felicità 1  
408 289 Nessuna offesa può turbare il saggio 1 Seneca
408 290 Il saggio apprezza solo ciò che è suo 2 Seneca
409 291 L'ieri è già morto, il domani è incerto: vivi oggi! 3 Seneca
410 292 Il tempo si può solo o sfruttare o perdere 2 Seneca
411 293 Un sano stile di vita 1 Celso
412 294 Come coltivare le cipolle 1 Plinio il Vecchio
412 295 Come e quanto sfamare e vestire gli schiavi di una fattoria 1 Catone
413 296 La vecchia fattoria a conduzione familiare 1 Columella
414 297 La moderna impresa agricola schiavile 1 Columella
414 298 Spaccare rocce senza vedere il sole per mesi 1 Plinio il Vecchio
414 299 Provocare frane e deviare corsi d'acqua 1 Plinio il Vecchio
415 300 Una dieta per tutte le stagioni 1  
416 301 Perchè si arrossisce e perché si impallidisce? 1 Macrobio
417 302 Le colombe 2 Plinio il Vecchio
417 303 Il principio della materia... 1 Vitruvio
418 304 ... e quello delle case 1 Vitruvio
418 305 Moneta, prestiti e donativi sotto Augusto 1 Svetonio
419 306 La natura è per l'uomo madre o matrigna? 1 Plinio il Vecchio
419 307 Raccolta e spremitura delle olive 1 Varrone
421 308 Paese che vai, usanze che trovi 1 Cornelio Nepote
422 309 Ritratto di Alcibiade 1 Cornelio Nepote
422 310 Moderazione di Trasibùlo 1 Cornelio Nepote
423 311 Ritratto di Focione 2 Cornelio Nepote
423 312 Vecchiaia e morte di Timoleonte 2 Cornelio Nepote
424 313 Amilcare salvatore della patria 2 Cornelio Nepote
424 314 Amilcare conquistatore 2 Cornelio Nepote
424 315 L'odio antiromano 4 Cornelio Nepote
425 316 Entrano in azione prima un messaggero... 1 Cornelio Nepote
425 317 ...poi dei serpenti velenosi 1 Cornelio Nepote
426 318 Annibale è scoperto... 2 Cornelio Nepote
426 319 ... ma non cade in mano romana 2 Cornelio Nepote
427 320 Catone: una lunga, intensa vita di politico e scrittore 1 Cornelio Nepote
428 321 Attico: un uomo senza ambizioni politiche 1 Cornelio Nepote
428 322  Attico: un uomo ricco ma semplice 1 Cornelio Nepote
428 323 Attico: un uomo di cultura 1 Cornelio Nepote
430 324 I compiti dei druidi 1 Cesare
430 325 Struttura del clero druidico 1 Cesare
430 326 Formazione e cultura dei druidi 5 Cesare
431 327  Differenze fra Galli e Germani 1 Cesare
431 328 Un popolo nomade e guerriero 4 Cesare
433 329 Ariovisto, re dei Germani, intende occupare tutta la Gallia 1 Cesare
433 330 Dalla Gallia i Germani potrebbero passare in Italia 1 Cesare
434 331 Colloquio al vertice tra Cesare e Ariovisto 1 Cesare
434 332 Mamma, li Germani! (1) 3 Cesare
434 333 Mamma, li Germani! (2) 2 Cesare
435 334 Cesare (1): il nemico non è mai così brutto come lo si dipinge 1 Cesare
435 335 Cesare (2): il generale comanda, i soldati obbediscono 1 Cesare
436 336 La battaglia campale e la sconfitta di Ariovisto 2 Cesare
437 337 La Britannia 2 Cesare
437 338 I Romani in difficoltà durante lo sbarco 2 Cesare
438 240 La battaglia e la vittoria 4 Cesare
438 339 Lo sbarco riesce grazie al coraggio di un alfiere 1 Cesare
439 341 Violenze dell'eduo Litavìcco ai danni dei Romani 1 Cesare
440 342 I capi edui corrono da Cesare a discolparsi 1 Cesare
440 343 Cesare deve simulare fiducia negli Edui 1  
441 344 La strategia di Cesare: un colpo di mano, non un vero combattimento 1 Cesare
441 345 ... ma poi si spingono troppo avanti, contro gli ordini 1 Cesare
441 345 I soldati occupano la posizione e ne scacciano i nemici... 1 Cesare
442 347 Il centurione Petronio muore per sventare una sconfitta più grave 1 Cesare
442 348  La reprimenda di Cesare: toni duri e zuccherino finale 1 Cesare
443 349  Un'aspra discussione in senato 1 Cesare
444 350 Cesare: non ho mai voluto la guerra e continuo a non volerla 1 Cesare
444 351 Preparativi della guerra 1 Cesare
445 352 Da Cesare, l'ennesima proposta di pace 1 Cesare
445 353 I pompeiani hanno in mano la vittoria... prima della battaglia 1 Cesare
446 354 La battaglia: errori tattici di Pompeo 2 Cesare
446 355 Sconfitta di Pompeo 3 Cesare
447 356 Il campo nemico e Pompeo in fuga 1 Cesare
447 357  Pompeo viene ucciso a tradimento 1 Cesare
449 358 Il corpo è al servizio dello spirito 4 Sallustio
450 359 Importanza e difficoltà della storiografia 2 Sallustio
451 360 Dalla politica alla storia: ragioni private e pubbliche 2 Sallustio
451 361 Il buon tempo antico 4  
452 362 Un'inarrestabile decadenza 1 Sallustio
453 364 Ritratto di Catilina 9 Sallustio
454 365 I complici 1 Sallustio
454 366 Catilina isolato in senato 1 Sallustio
455 367 Cesare legalitario: consenso e poteri troppo ampi trasformano un leader in un tiranno 3 Sallustio
455 368 L'ironia di Catone: la situazione è grave, ma non seria 2 Sallustio
456 369 La durezza di Catone: che altro ci serve per decretare la pena di morte 2 Sallustio
456 370 Cesare e Catone: diversi in tutto, pari nella gloria 1 Sallustio
457 371 I catilinari vengono fatti strangolare 3 Sallustio
458 372 Ritratto di Giugurta e preoccupazioni del re numida Micipsa 1 Sallustio
458 373 Assassinio di Aderbale 1 Sallustio
459 374 Memmio alla plebe (1): "Ancora avete paura di gente a cui dovreste far paura voi" 2 Sallustio
460 375 Memmio alla plebe (2): i nobili vogliono la tirannide, il popolo la libertà 1 Sallustio
460 376 L'entrata in scena di Gaio Mario 1 Sallustio
461 377 L'orgoglio dell'homo novus 1 Sallustio
462 378 La nobiltà nasce dalla virtus 1 Sallustio
462 379 Le cariche spettano a chi possiede la vera virtus! 1 Sallustio
465 380 Il triste imbarco 2 Cicerone
465 381 Momenti di disperazione 1 Cicerone
466 382 È tutta colpa mia! 1 Cicerone
466 383 Se mi lamento, ne ho ben motivo 1 Cicerone
467 384 Il ritorno a Roma (1): dai garbati rimproveri ai problemi economici 1 Cicerone
468 385 Il ritorno a Roma (2): fra gioia e vanterie 1 Cicerone
469 386 Cesare pericoloso come Annibale, pompeo meno coraggioso di Pericle 1 Cicerone
470 387 Un ozio forzato e amaro... ma almeno si mangia bene! 1 Cicerone
470 388 Gli assassini di Cesare? Hanno levato di mezzo il tiranno, non la tirannide 1 Cicerone
471 389 Non accuso Verre: piuttosto difendo la Sicilia e tutto lo stato romano 1 Cicerone
472 390  Elogio della Sicilia 1 Cicerone
472 391 Verre ha rubato tutto il possibile 1 Cicerone
473 392 L'exordium della prima Catilinaria 2 Cicerone
474 393 Catilina, la peste che inquina lo stato 1 Cicerone
474 394 La patria supplica Catilina di lasciarla finalmente in pace 1 Cicerone
475 395 Io salvatore della patria, io eroe fra i massimi di Roma 1 Cicerone
475 396 Catone, un saggio stoico tutto d'un pezzo (1) 1 Cicerone
476 397 Catone, un saggio stoico tutto d'un pezzo (2) 1 Cicerone
476 398 Ammorbidirsi un po' non significa perdere la saggezza 1 Cicerone
477 399 Origine dell'eloquenza a Roma 1 Cicerone
477 400 Perchè il buon oratore deve sapere di filosofia 1 Cicerone
478 401  L'oratore deve saper commuovere 1 Cicerone
479 402 L'oratore deve anche suscitare il riso 1 Cicerone
479 403 "La voce di Ortensio tacque con la sua morte, la nostra con quella dello stato" 1 Cicerone
480 404 La cultura e i suoi rischi 1 Cicerone
480 405 I doveri sociali sono alla base della comunità umana 1 Cicerone
480 406 L'amicizia nasce da un'esigenza insopprimibile 1 Cicerone
481 407 L'amicizia esige un'intesa sui valori 2 Cicerone
481 408  La vera vita non è quella terrena 1 Cicerone
482 409 Il piacere è bene, il dolore è male: che ci vuole a capirlo? 1 Cicerone
482 410 Anche piacere e dolore però hanno un criterio relativo 2 Cicerone
483 411 Chi riforma la proprietà fondiaria attacca la giustizia e la società 1 Cicerone
483 412 La responsabilità morale di una capo di stato 1 Cicerone
484 413 La miglior forma di governo è il potere degli ottimati 1 Cicerone
484 414 Il voto? Sia libero e popolare, purchè prima approvato dai galantuomini 2 Cicerone
487 415 Dalla praefatio: alla dominatrice del mondo è concessa qualche fantasia 1 Livio
488 416 Enea da Troia al Lazio 1 Livio
488 417 Enea e Latino: da nemici ad alleati 2 Livio
489 418 I gemelli fondano una nuova città: chi ne sarà il capo? 2 Livio
489 419 La morte di Remo e il regno di Romolo 2 Livio
490 420 Scomparsa (o uccisione?) di Romolo 1 Livio
490 421 Una testimonianza conferma l'assunzione in cielo 2 Livio
491 422 I presagi: chi perderà il comandante, salvando l'esercito? 1 Livio
492 423 La formula della devotio 1 Livio
492 424 La devotio di Decio sparge il terrore fra i nemici 1 Livio
493 425 Un altro Decio assale i Galli a Sentino 1 Livio
493 426 Decio Mure figlio ripete la devotio del padre 1 Livio
494 427 Introduzione alla terza decade 1 Livio
495 428 Annone cerca invano di ostacolare lo strapotere della famiglia Barca 1 Livio
495 429 Annibale, inviato in Spagna, punta subito al comando supremo 3 Livio
495 430 Profilo di Annibale 3 Livio
496 431 L'Italia è finalmente in vista 1 Livio
496 432 Discorso di Scipione 1 Livio
497 433 Discorso di Annibale 1 Livio
498 434 Il console sfida il senato e gli dei 1 Livio
499 435 Il senato dichiara illegittimo il consolato di Flaminio 1 Livio
499 436 L'agguato di Annibale al lago Trasimeno 1 Livio
499 437 Confusione e panico fra i Romani 1 Livio
500 438 Morte del console Flaminio in battaglia 1 Livio
500 439 Dopo la battaglia, la vista del massacro 1  
501 440 Morte del console Lucio Emilio Paolo a Canne 1 Livio
501 441 "Sai vincere, Annibale, ma non sai sfruttare la vittoria" 1 Livio
501 442 Ad Annibale sconfitto l'onore della lode da parte del vincitore 1 Livio
502 443 L'assassinio di Cicerone 1 Livio
503 444 Molte luci e qualche ombra nel giudizio di Livio su Cicerone 1 Livio
505 445 Sperticato elogio di Claudio 1 Seneca
505 446 Che muoia una buona volta, questo Claudio! 1 Seneca
506 447 Cerco la saggezza, ma non l'ho ancora raggiunta 0 Seneca
506 448 Ogni sera faccio l'esame di coscienza 2 Seneca
507 449 Meditare e agire non sono alternativi fra loro 1 Seneca
507 450 Nel saggio anche l'otium da frutti d'azione 1 Seneca
508 451  La filosofia non guarda all'albero genealogico 0 Seneca
508 452 Il linguaggio della filosofia 0 Seneca
509 453 L'ingegno è una gran cosa, ma la saggezza è ben di meglio 1  
509 454 Bisogna perseverare sulla strada del bene 1 Seneca
510 455 Tipica dell'uomo è la ragione 1 Seneca
510 456 La saggezza manifesta il divino che è in noi 1 Seneca
511 457 La vera libertà 0 Seneca
511 458 Omnia mea mecum sunt 1 Seneca
512 459 Un fastidio ingombra la mente... 1 Seneca
513 460 Cicerone, o la miseria del potente 1 Seneca
513 461 Animum debes mutare, non caelum! 1 Seneca
514 462 Il saggio vive in una prospettiva senza tempo 2 Seneca
514 463 Non è il tempo che fa la vita 1 Seneca
515 464 La morte è una nascita verso l'eternità 1 Seneca
515 465 Non c'è offesa che ferisca il saggio 1 Seneca
516 466 Non conta quanto si è vissuto, ma quanto bene 1 Seneca
516 467 Non si deve seguire acriticamente chi ci precede 0 Seneca
517 468 La solitudine non è per tutti 1 Seneca
517 469 Un favore vale sempre: non lo si paga, lo si ricambia 1 Seneca
518 470 Una vera amicizia non può basarsi sull'utile 1 Seneca
518 471 Il saggio e la vita politica 2 Seneca
519 472  Non esiste uno stato ideale per il saggio 1 Seneca
519 473 Il sapiens è cittadino di due stati 1 Seneca
520 474  La collera non è mai giustificata nè utile 1 Seneca
520 475 Di essere in vita sono capaci tutti, di vivere pochissimi 1 Seneca
522 476 Il perdono ha valore se è concesso con criterio 1 Seneca
522 477 Il riposo come alimento per lo spirito 1 Seneca
523 478 La schiavitù non nasce dalla natura, ma dal caso 0 Seneca
523 479 Le civiltà si sono sviluppate grazie alle migrazioni 1 Seneca
525 480 Tutti hanno una naturale predisposizione agli studi 1 Quintiliano
525 481 I vantaggi della scuola pubblica 2 Quintiliano
526 482 Basta botte agli scolari! 1 Quintiliano
526 483 Le qualità del maestro 1 Quintiliano
527 484  Il dovere degli allievi 1 Quintiliano
527 485 I bambini hanno indole e attitudini diverse 1 Quintiliano
529 487 L'accusa: la retorica è ambigua e in sè contraddittoria 1 Quintiliano
529 488  La difesa: la retorica non esclude usi diversi nè oppone il vero al falso 0 Quintiliano
531 491 La classifica dei poeti: dietro Omero, il "nostro" Virgilio 1 Quintiliano
531 492 Seneca, l'autore di moda 1 Quintiliano
532 493 Originalità e grandezza di Cicerone 1 Quintiliano
532 494  L'oratore deve possedere virtù e cultura 0 Quintiliano
534 495  I vantaggi dell'acquisto... 1 Plinio il Giovane
534 496  ... i suoi svantaggi e il prezzo 1 Plinio il Giovane
535 497 La giornata di un gentiluomo in campagna (1) 1 Plinio il Giovane
536 498 La giornata di un gentiluomo in campagna (2) 1 Plinio il Giovane
536 499 Un proprietario terriero alle prese con una crisi economica 1 Plinio il Giovane
537 500 Raccomandazione per un amico 1 Plinio il Giovane
537 501 Umanità verso gli schiavi 1 Plinio il Giovane
538 502 Istituire un corpo di vigili del fuoco? 1 Plinio il Giovane
538 503 Una graziosa città appestata da odori sgradevoli 1 Plinio il Giovane
539 504 Un acquedotto divoratore di denaro pubblico... e mai finito 1 Plinio il Giovane
540 505 Per una vedova crudelmente ingannata... 1 Plinio il Giovane
540 506 ...altre due eredità sfuggono 1 Plinio il Giovane
541 507 Le lettere di Plinio non sono come quelle di Cicerone 1 Plinio il Giovane
541 508 Plinio non ama il tifo sportivo 2 Plinio il Giovane
542 509  Plinio il Vecchio e l'eruzione del Vesuvio 1 Plinio il Giovane
543 510 L'eruzione non lascia scampo a Plinio il Vecchio 1 Plinio il Giovane
545 511 Una razza pura e uniforme 1 Tacito
546 513 Gli abiti 3  
546 514 I matrimoni 2 Tacito
547 515 Un solo marito per una sola moglie 3 Tacito
547 516 I Germani in battaglia 1 Tacito
548 517 Agricola si mette in luce come tribuno militare in Britannia 1 Tacito
549 518 Sotto una tirannide, la morte di un uomo virtuoso è sospetta 2 Tacito
549 519  Un'oratoria sciocca diseduca alla libertà di pensiero 1 Tacito
549 520 La vita intensa e gloriosa dei grandi oratori repubblicani 1 Tacito
551 521  Roma in fiamme 1 Tacito
551 522 Il saggio si dimostra tale proprio di fronte alla morte 2 Tacito
552 523 Un saggio eroico e una moglie ancora più eroica 3 Tacito
552 524 Una vita penosa per Paolina, un'agonia atroce per Seneca 2 Tacito
553 525 Petronio (1): un esteta alla corte di Nerone 3 Tacito
554 526  Petronio (2): lo sprezzante suicidio di un dandy 1 Tacito
554 527 L'incipit delle Historiae 2 Tacito
555 528 Galba: adatto al regno... se non avesse regnato 1 Tacito
556 529 Anche i cristiani hanno diritto alla libertà di religione 1 Tertulliano
557 530  I cristiani pregano per la salvezza dell'imperatore 1 Tertulliano
558 531  Il sangue dei martiri non fa che generare nuovi cristiani 1 Tertulliano
558 532 Ogni donna deve espiare il peccato di Eva, prima rovina del genere ... 0 Tertulliano
559 533  I cristiani non vedono Dio, ma sentono la sua presenza 1 Minucio Felice
559 534 Le divinità dei politeisti sono frottole assurde 1 Minucio Felice
560 535 Il mondo è vecchio e prossimo alla fine 1 Cipriano
561 536 Lamento di un bue destinato al sacrificio 1 Arnobio
562 537 La verità non ha bisogno della retorica 0 Arnobio
562 538  Dio non è in un pezzo di legno 0 Ambrogio
563 539 L'imperatore sia sottomesso a Cristo 1 Ambrogio
563 540 La storia del povero Naboth 0 Ambrogio
564 541 Dio si fa sentire dentro Agostino 1 Agostino
564 542 Dodici anni persi vagando lontano dalla verità 1 Agostino
565 543 La verità è nell'anima dell'uomo 0 Agostino
565 544 Le due città 0 Agostino
566 545 Per me, cristiano e romano, ovunque è la mia patria 1 Orosio
567 546 Discorso di Socrate ai suoi giudici 1 Cicerone
567 547  L'oratoria è l'occupazione più nobile e gratificante 1 Cicerone
568 548  Storiografia e oratoria seguono gli stessi principi 1 Cicerone
568 549 Ogni forma di governo ha i propri difetti 1 Cicerone
568 550 I nostri antenati preferivano agire che parlare 1 Sallustio
569 551 Dopo la disfatta di Canne, una distesa di morti e moribondi 1 Livio
569 552 I viaggi non eliminano l'inquietudine interiore 1 Seneca
570 553 Si arriverà mai a scoprire tutti i misteri della natura? 1 Seneca
570 554 Il saggio è padrone di sè 1 Seneca
570 555 La vera felicità 1 Valerio Massimo
571 556 Formare l'oratore significa educare un galantuomo 1 Quintiliano
571 557 Nerone e la costruzione della domus aurea 1 Tacito
571 558 Tiberio si ritira a Capri 1 Tacito
572 559 Ricostruzione di Roma dopo l'incendio del 64 d. C. 1 Tacito
572 560 Elogio della povertà 1 Apuleio
572 561 Chi seue la natura non può danneggiare il prossimo 1 Lattanzio

Se il brano che stai cercando non è presente nella lista, registrandoti alla Splash Community, potrai inserire la versione latina e attendere che un nostro traduttore la traduca.