Frasi Pagina 151 Numero 17


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Frasi
Pagina 151 Numero 17

1.Omnes aequo animo parent ubi digni imperant. (Publilio Siro)
2.Verres hominem quendam cum domi nobilem tum summo magistratu praeditum delugari iubet. (Cicerone)
3.Tum vero barbari commoti, quod oppidum expugnatum cognoverant, legatos quoque versum dimittere, coniurare, obsides inter se dare, copias parare coeperunt. (Cesare)
4.Verres ignem ex lignis viridibus atque umidis in loco angusto fieri iussit. (Cicerone)
5.A compluribus insulae civitatibus legati veniunt, qui polliceantur obsides dare atque imperio populi Romani obtemperare. (Cesare)
6.Non dissimulat, patres conscripti: apparet (Antonium) esse commotum; sudat, pallet. (Cicerone)
7.Homo timidus aut etiam pemodestus vocem consulis ferre non potuit; simul atque ire in exilium iussus est, paruit, ivit. (Cicerone)
8.Provinciae toti quam maximum potest militum numerum imperat (erat omnino in Gallia ulteriore legio una), pontem, qui erat ad Genevam, iubet rescindi. (Cesare)

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.
Modalità mobile