Frasi Pagina 110 Numero 10


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Frasi
Pagina 110 Numero 10

1.VEremur quidem vos Romani et etiam timemus. (Gellio)
2.Metuebant Appius servi, verebantur liberi, carum omnes habebant. (Cicerone)
3.Quid? Veteranos non veremur? Nam timeri ne ipsi quidem volunt. (Seneca)
4.Multi malunt metui quam vereri se ab suis. (Seneca)
5.Quibusdam rimeamus irasci, quibusdam vereamur. (Seneca)
6.Iam de te spem habeo, nondum fiduciam. (Tacito)
7.Epicurus ignavum prohibet ("sconsigliata a" + acc.) accedere ad rem publicam, pigrum exercere ("darsi alla ginnastica"), timidum militare. (Seneca)
8.Quare, iudices, eicite istum hominem de civitate, liberate omnes formidine; vobis denique ipsis consulite. (Seneca il Vecchio)

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.
Modalità mobile