Bello Punico secundo lex Oppia usu curruum Romanas matronas interdixit, ne eis a pauperibus incideretur.

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Frasi

Bello Punico secundo lex Oppia usu curruum Romanas matronas interdixit, ne eis a pauperibus incideretur.

Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.



Gli utenti che hanno visualizzato questa frase hanno anche visualizzato le seguenti frasi:
Tydeo redeunti domum quinquaginta equites insidiati sunt.

Modalità mobile